La natura nei musei del Lazio
La natura nei musei del Lazio
MUSEI
Non ci sono risultati

Museo Civico “A. K. De La Grange”

Nel più importante palazzo storico di Allumiere un ricco museo racconta per intero la storia della natura e della cultura degli abitanti dei Monti della Tolfa.

Museo Civico di Zoologia

Nel centro di Roma, ai margini della storica Villa Borghese, un museo con 5 milioni di esemplari offre una miniera di informazioni, curiosità e stupore sul mondo animale.

Museo dell’Energia

A pochi passi dagli unici pozzi petroliferi esistenti nel Lazio un museo-laboratorio racconta l’energia in tutte le sue espressioni, dalle forme utilizzate dall’uomo nell’antichità alle più attuali strategie di sostenibilità energetica.

Museo del Fiore

Nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno il Museo del Fiore racconta la natura, la magia dei fiori e il loro eterno legame con l’uomo.

Museo del Fiume

Nel cuore di Nazzano, ai piedi del castello Savelli, il Museo del Fiume invita turisti e residenti a conoscere da vicino storia e identità del Tevere, il corso d’acqua “sacro ai destini di Roma”.

Museo Geofisico

Tutto quello che avreste voluto sapere sul cuore della Terra ma non avete mai osato chiedere... si può scoprire nel cuore dei Castelli Romani, al Museo Geofisico di Rocca di Papa.

Museo Geologico e delle Frane

A Civita di Bagnoregio, dove la roccia incontra il vuoto, un museo illustra il “paesaggio vivente” tutto intorno e la lotta del Borgo per sopravvivere ad una natura impervia e implacabile.

Museo Geopaleontologico “A. Desio”

Una finestra sul cuore calcareo dell’Appennino. Dall’alto della fortezza di Rocca di Cave il Museo Geopaleontologico “Ardito Desio” racconta la storia geologica dell’Italia.

Museo del Mare e della Costa “M. Zei”

Nel centro di Sabaudia, un museo per raccontare il mare, la vita complessa che vi si svolge, i segreti che nasconde, le storie e le antiche tradizioni che al mare intersecano la vita dell’uomo.

Museo della Migrazione

Nel punto più panoramico di una delle più belle isole italiane, ogni anno luogo di sosta e ristoro per migliaia di uccelli di passo, un museo svela il mistero delle loro migrazioni.

Museo Naturalistico di Lubriano

Dove il tufo vulcanico dell’alta Tuscia quasi sfuma nelle dolci colline di Orvieto, un museo a cielo aperto racconta la natura, i paesaggi e le tradizioni di un territorio tutto da scoprire.

Museo Naturalistico del Monte Soratte

Dall’alto del maestoso Palazzo Caccia Canali a Sant’Oreste, il Museo Naturalistico invita all’esplorazione del Monte Soratte, l’altura più visibile, isolata e misteriosa del Lazio.

Museo Naturalistico dei Monti Prenestini

Nel centro di Capranica Prenestina, un piccolo museo espone e fa apprezzare in maniera innovativa gli aspetti naturalistici, ecologici e paesaggistici del territorio dei Monti Prenestini.

Museo della Tuscia Rupestre

In uno dei paesi più significativi della Tuscia rupestre, un piccolo museo si pone come centro di interpretazione di un territorio affascinante e complesso.

Museo del Vulcanismo Enrico “MUVE”

In una storica palazzina di Giuliano di Roma un piccolo museo svela cause e dettagli degli antichi vulcani della media Valle Latina, isole di tufi e lave nell’universo di calcari della Ciociaria.