Museo del Fiore

IL MUSEO

Nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno il Museo del Fiore racconta la natura, la magia dei fiori e il loro eterno legame con l’uomo.
Ospitato in un antico casale, a 2 km dal suggestivo borgo di Torre Alfina e all'interno della Riserva Naturale Monte Rufeno, il Museo è dedicato alla biodiversità del territorio e, in particolare, al "mondo dei fiori". Attraverso strumenti multimediali, laboratori e una ludoteca attrezzata, esplora in modo divertente e interattivo gli aspetti evolutivi ed ecologici del mondo vegetale, le sue relazioni con gli animali, il legame con la cultura e le tradizioni locali - in particolare quella dei Pugnaloni, mosaici di petali di fiore realizzati in primavera. Il percorso prosegue all'esterno con il Sentiero Natura del Fiore dedicato alla scoperta delle complesse relazioni della vita naturale della Riserva, ma anche al rapporto uomo-natura grazie all'incontro con un vecchio mulino ad acqua e un'arnia didattica. Con oltre 1.000 specie di piante riconosciute nel suo territorio la Riserva di Monte Rufeno, al confine con l'Umbria e la Toscana, è un'area a elevatissima varietà floristica. Colline ondulate e un plateau vulcanico sono separati dal fiume Paglia e coperti da un mosaico di formazioni forestali con boschi misti a querce, carpini e aceri, lembi di macchia mediterranea e la presenza preziosa di prati, radure e antichi coltivi.

CONTATTI

Tel e fax: 0763 7309224

Email: museo.fiore@gmail.com

Sito Web: Museo del Fiore

IN EVIDENZA

Insetti giganti

L’erbario a schede estraibili

Il diorama del bosco

Il laboratorio dei Pugnaloni

I Pugnaloni di Acquapendente

Il Borgo e il castello di Torre Alfina

Il bosco del Sasseto

Acquapendente: la cattedrale del Santo Sepolcro e la cripta medievale

COSE DA SAPERE, VEDERE E FARE

ITINERARIO

La Riserva Naturale Monte Rufeno

GALLERIA

PER LE SCUOLE

EVENTI DEL MUSEO

La disseminazione: un rapporto speciale tra piante e animali

In occasione della  “NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI” il Museo del fiore aderisce al progetto con il Sistema Museale RESINA “Scopri i musei del Lazio con i Discovery Kit” con una passeggiata per tutti sul “Sentiero natura del fiore” con Antonella Lisi e Valerio Orlandi: La disseminazione: un rapporto speciale tra piante e animal, sabato 28 novembre 2020. In particolare il Museo del fiore propone un evento in presenza passeggiando per circa 2 ore lungo il sentiero natura del fiore, un percorso di circa 3 km intorno al Museo, alla ricerca di tracce di frutti di stagione e cercando di comprendere il prezioso legame tra le piante e gli animali.  Drupe, pomi, bacche, samare e acheni con uncini, peli, noccioli e bucce resistenti … tutti gli stratagemmi dei frutti per essere “ricercati” dagli animali e affidare loro il successo riproduttivo delle piante. Un taccuino di campagna, una lente, una pinza, un metro e tanto spirito di osservazione per ricercare frutti e tracce di animali in una passeggiata facile, ma ricca di curiosità. EVENTO IN PRESENZA: La passeggiata e tutte le attività si svolgeranno all’aperto e nel pieno rispetto delle vigenti normative per il contenimento del contagio da Covid-19.

Mostra tematica “Le piante e l’uomo. Scienza, riti e tradizione”

In ottemperanza del DPCM del 3 novembre 2020 il Museo del fiore rimane chiuso al pubblico ma continuate a seguire la pagina fb per tutti gli aggiornamenti!  In ogni giorno di apertura sarà possibile visitare la mostra tematica "Le piante e l'uomo. Scienza, riti e tradizioni" a cura di Paolo Maria Guarrera e Museo del fiore

Una festa nell’aia tra piante e tradizioni

Per gli amanti della natura e per tutti un appuntamento nel verde per una festa nell’aia! Da non perdere domenica 4 ottobre 2020 al Museo del Fiore. Tante le attività in programma: visite guidate e giochi nelle sale del Museo, una mostra a cura di P. M. Guarrera, una passeggiata nel Bosco del Sasseto e lungo i corsi d’acqua sul sentiero natura del fiore.

Agosto al Museo del Fiore

I nuovi orari di apertura del Museo del Fiore per il mese di agosto sono: dal mercoledì alla domenica e festivi con orario 11.00-19.00. Inoltre il Museo propone: "Trekking nelle Terre dei Cahen" - 9 e 30 agosto - escursione guidata nelle proprietà del Marchese Cahen, dal Bosco del Sasseto al Castello di Torre Alfina, fino alla Riserva Naturale Monte Rufeno, con visita al Museo del fiore. Tradizione e Natura al Casale della tradizione contadina “Il Felceto” - 21 agosto - visita guidata al Casale Felceto, passeggiata e laboratorio tematico sull'uso delle erbe "Polvere di stelle" - dal 7 al 13 agosto - in occasione delle "lacrime di San Lorenzo" l'osservazione delle stelle cadenti all'Osservatorio Astronomico Monte Rufeno di Acquapendente.

Sentiero Natura del Fiore

Venerdì 3 luglio sarà presentato  il nuovo depliant “Sentiero Natura del fiore”, per passeggiare in autonomia durante la settimana nella sezione esterna del Museo. A seguire una breve passeggiata sul tracciato a cura del dott. Gianluca Forti, Direttore del Museo del fiore. Scarica il depliant

Videoconferenza Blitz Bioacustico – 13/20 giugno 2020

Non perdete mercoledì 10 giugno alle ore 18.00 la videoconferenza per conoscere le modalità di partecipazione e registrazione dei suoni e canti degli animali per la settimana del Blitz Bioacustico, dal 13 al 20 giugno 2020! Con Vincenzo Ferri, Gianluca Forti e Ivano Pelicella!

BioAcustiamo Week – 13-20 giugno 2020

Il Museo del Fiore invita tutti a partecipare all'evento di educazione naturalistica e scientifica "BioAcustiamo Week". L'iniziativa, che si svolgerà nell'ambito delle manifestazioni promosse per l’Anno Internazionale del Suono 2020, consiste nel registrare e possibilmente classificare, nelle vicinanze della propria abitazione dal 13 al 20 giugno 2020, il maggior numero di suoni, versi, canti di animali. Possono partecipare al BLITZ Bioacustico "BioAcustiamo WEEK” tutti i cittadini, senza limiti di età. Si partecipa a "Bioacustiamo: i suoni degli animali intorno a noi", inviando le registrazioni alla mail: info@bioacustiamo.it! Un esempio può essere il verso di grilli, cavallette e locuste che rappresentano il suono tipico dell'estate!

Il bosco incantato

Con la riapertura del Bosco del Sasseto torna lo spettacolo "Il Bosco Incantato"! Elfi, fate, re e streghe saranno i protagonisti di una visita teatralizzata per famiglie e bambini! Con il suo flauto incantato, l'elfo Alfin guiderà i piccoli spettatori alla scoperta delle bellezze del bosco! 31 maggio ore 17.00 - 1 giugno ore 17.00 - prenotazione obbligatoria L'evento si svolgerà in ottemperanza alle disposizioni ministeriali e regionali in materia di contenimento dell'epidemia da Covid 19 Per prenotazioni e informazioni: Prenotazione entro e non oltre ogni venerdì Coop. L’Ape Regina al numero 0763 730065, oppure whatsapp 388 8568841, oppure scrivere una mail ad eventi@laperegina.it. Biglietteria Bosco del Sasseto al numero 0763-719206 oppure scrivere a boscodelsasseto@comuneacquapendente.it

Riapre il Museo del Fiore!

Riaprono i luoghi della cultura e il Museo del Fiore e il Bosco del Sasseto sono pronti a ripartire! Orario di apertura del Museo: ogni sabato e domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle ore 19.00. E' necessaria la prenotazione entro il giorno precedente per facilitare i servizi di visita!!!  NORME DI SICUREZZA NEL RISPETTO DELLE MISURE SANITARIE PER COVID-19 Rispettare tutte le misure di prevenzione da adottare per l’emergenza Covid-19 secondo la cartellonistica esposta. La GUIDA MUSEALE deve indossare la mascherina a protezione delle vie aeree sempre quando in presenza di visitatori e comunque quando non è possibile garantire un distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, oltre che i guanti. I VISITATORI devono sempre indossare la mascherina e i guanti monouso alla biglietteria e all’interno delle sale comunque la mascherina e guanti monouso, o provvedere alla sanificazione delle mani, in caso di uso delle dotazioni multimediali messe a disposizione dei visitatori nel Museo.

Museum week

Il Museo del Fiore ricorda che è iniziata la #museumweek, il festival culturale internazionale dedicato ai musei presenti sui social media che durerà fino a domenica 17 Maggio, con ogni giorno un tema con un hashtag specifico! Per saperne di più