Scopri tutti gli eventi dei Musei RESINA
EVENTI
Non ci sono risultati

Serata osservativa “Le costellazioni invernali e il mistero di Sirio”

Sabato 25 gennaio 2020 non mancate alla serata osservativa dal titolo "Le costellazioni invernali e il mistero di Sirio" al Museo Geopaleontologico Ardito Desio di Rocca di Cave. L’Università di Roma TRE, in collaborazione con il Comune di Rocca di Cave e il Gruppo Astrofili CDS-Hipparcos, organizza il 25 Gennaio lo spettacolo di planetario “Piramidi e obelischi, testimonianze di culti e conoscenze astronomiche in Egitto e nel mondo antico” e la serata osservativa “Le costellazioni invernali e il mistero di Sirio”. L’attività si svolgerà presso il planetario e la stazione osservativa del Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM). PROGRAMMA DELL'EVENTO: Ore 15:00 ESCURSIONE AL SENTIERO GEOPALEONTOLOGICO. Attraverso 100 milioni di anni L'attività è SU PRENOTAZIONE. Inviare una mail a info.hipparcos@gmail.com indicando nome, numero di partecipanti e recapito telefonico.Ore 17:00 SPETTACOLO PLANETARIO “Piramidi e obelischi, testimonianze di culti e conoscenze astronomiche in Egitto e nel mondo antico”Ore 19:00 SERATA OSSERVATIVA* “Le costellazioni invernali e il mistero di Sirio” L'attività è SU PRENOTAZIONE. Inviare una mail a info.hipparcos@gmail.com indicando nome, numero di partecipanti e recapito telefonico. * La serata osservativa non si svolgerà in caso di maltempo. Segreteria museo: 3355827864 Pagina facebook: https://www.facebook.com/MuseoRoccadiCave/ Email: info.hipparcos@gmail.com Web: http://host.uniroma3.it/musei/arditodesio/museo MUSEO GEOPALEONTOLOGICO “ARDITO DESIO” DI ROCCA DI CAVE Piazza della Torre 11, Rocca di Cave (Roma), 00030

Museo Geopaleontologico "Ardito Desio"

Concorso di Artigianato Artistico “Il sapere delle mani” 2020 e Corsi in Piazza

Sono aperte le iscrizioni per partecipare all’undicesima edizione del  Concorso di Artigianato Artistico “Il sapere delle mani”. Come ogni anno il Concorso si articola in due sezioni: una generica relativa all’Artigianato Artistico e una speciale che quest’anno è dedicata alla Cesteria. Tutte le Opere selezionate saranno esposte il 6 e 7 Giugno 2020 presso il Museo del Fiume di Nazzano (RM) e in quelle stesse data, ci sarà per le vie del Borgo di Nazzano il “Mercato Artigianale”, i “Corsi In Piazza”, il Festival della Birra Artigianale e altri eventi.  La premiazione finale avverrà il 7 Giugno 2020 alle ore 19.30 presso la Sala Teatro del Comune di Nazzano. Regolamento e scheda di partecipazione: https://ilsaperedellemani.wordpress.com/concorso-2020/ Scadenza presentazione domande: 15 marzo 2020

Museo del Fiume

Scuola, natura e Museo 2019-2020

60 idee per educare alla scienza e alla Natura con i Musei del Lazio!!! Una ricca proposta di attività da parte dei Musei del sistema: laboratori, percorsi espositivi, visite guidate, attività multisensoriali, escursioni e giochi di ruolo. Musei RESINA Catalogo Scuole

Paesaggio urbano e paesaggio celeste: regole per una perfetta armonia

Dopo il grande successo di pubblico di sabato 11 gennaio, Gianluca Masi, astronomo del Planetario e Museo Astronomico di Roma Capitale e autore della mostra fotografica "Carpe Sidera", Vi aspetta al Museo Civico di Zoologia sabato 18 gennaio, alle ore 15.30, per il secondo incontro sulla fotografia, intitolato “Paesaggio urbano e paesaggio celeste: regole per una perfetta armonia”.

Museo Civico di Zoologia

Concorso fotografico “Biodiversità della Valle dei Calanchi. Il paradiso delle api”

Per tutti gli appassionati di insetti e fotografia! Vi invitiamo a partecipare al concorso fotografico "Biodiversità della Valle dei Calanchi. Il paradiso delle api" e a immortalare paesaggi, piante e alberi e insetti.  La Valle dei Calanchi offre molteplici ispirazioni, anche nella sua veste invernale. Partecipate numerosi! Vi aspettiamo

Museo Naturalistico di Lubriano

Open day: Parole per la Terra

Domenica 12 gennaio, in occasione della 1° Giornata Regionale dell’Alfabetizzazione Sismica, presso l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia si parlerà di terremoti, di ambiente e dell’importanza delle nostre azioni per la prevenzione sismica e la salvaguardia della Terra. Una giornata evento con conferenze, percorsi, intrattenimento musicale, mostra fotografica, realtà virtuale, spazio gioco per bambini e ragazzi ed una speciale tombola scientifica. Sarà un’occasione speciale per conoscere le attività di ricerca e servizio dell’INGV e per condividere con i cittadini e le scuole la costante attenzione verso il territorio, l’ambiente e la mitigazione dei rischi.

Sabato 11 e 18 gennaio 2020 incontro con Gianluca Masi, autore della mostra fotografica “Carpe Sidera”

Nell’ambito dell’esposizione fotografica "Carpe Sidera. La Meraviglia del Cielo sulla Bellezza di Roma" in corso al Museo Civico di Zoologia, e prorogata fino al 23 febbraio 2020, il curatore della mostra, l’astrofisico e fotografo Gianluca Masi, astronomo del Planetario di Roma Capitale, terrà due incontri dedicati alla fotografia notturna e ai fenomeni osservati e immortalati nelle sue fotografie sabato 11 e 18 gennaio 2020. L’incontro in programma sabato 11 gennaio, alle ore 15.30: "Fotografare il cielo stellato dalla Città: una sfida possibile", e la conferenza di sabato 18 gennaio alle ore 15.30: "Paesaggio urbano e paesaggio celeste: regole per una perfetta armonia". La partecipazione agli incontri, aperti a tutti fino ad esaurimento dei posti disponibili, è inclusa nel costo del biglietto d’ingresso al Museo. Ingresso gratuito per i possessori della MIC Card.

Museo Civico di Zoologia

Open stars. Gli astronomi del Planetario di Roma raccontano il cielo.

Gli astronomi del Planetario di Roma raccontano il cielo stellato presso il Museo di Zoologia! Dal 2 gennaio 2019 il servizio di didattica e divulgazione dell’astronomia del Planetario di Roma prosegue presso il Museo di Zoologia, che ospita le attività per il pubblico e il planetario mobile. Le attività si rivolgono alle diverse fasce di visitatori (famiglie, bambini, studenti, adulti), la programmazione comprende quindi attività che si svolgono nel planetario mobile (proiezioni), presentazioni frontali e attività miste, in cui le proiezioni e la componente frontale si integrano a vicenda. Per tutto il mese di dicembre 2019!

Museo Civico di Zoologia

Serata osservativa “Il Cielo di Natale, tra Orione e la cometa venuta dalle stelle”

Presso la stazione osservativa del Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM) sabato 21 Dicembre si terrà la serata osservativa “Il cielo di Natale, tra Orione il cacciatore, i cani celesti e la cometa che viene dalle stelle”, preceduta da una escursione al sentiero Geopaleontologico e lo Spettacolo Planetario “Visitatori celesti: le grandi comete e la Stella di Betlemme". Per saperne di più

Museo Geopaleontologico "Ardito Desio"

Mostra Fotografica Latium Vetus – Sagra della Mosciarella

In occasione della Sagra della Mosciarella, il Museo Naturalistico dei Monti Prenestini a Capranica Prenestina Vi invita alla presentazione della mostra fotografica e del libro " LATIUM VETUS, biodiversità e paesaggio del Lazio antico", a cura di Libero Middei, che si terrà presso il Museo alle ore 11:00 di sabato 23 novembre. Un'occasione unica per ammirare la natura e i paesaggi più caratteristici e selvaggi del Lazio, immortalati dall'ecologo e fotografo naturalista Libero Middei. La mostra sarà presente nelle sale del Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini sino al 20 dicembre 2019!

Museo Naturalistico dei Monti Prenestini

“Musei in Musica” sabato 14 dicembre 2019 dalle 20.00 alle 2.00

Tante proposte musicali nei Musei per l'evento "Musei in Musica" sabato 14 dicembre 2019 dalle 20.00 alle 2.00! Ingresso gratuito per i possessori della MIC, 1€ per i non possessori.

“La vegetazione di interesse apistico della Valle dei Calanchi” – 14 dicembre 2019

Sabato 14 dicembre alle ore 16:30 presso il Palazzo Monaldeschi si terrà la conferenza "La vegetazione di interesse apistico della Valle dei Calanchi" con: la prof.ssa Antonella Canini del Centro Ricerche Miele dell'Università di Roma Tor Vergata, che illustrerà i temi botanici. Marco Scataglini fotografo, che svelerà i segreti delle foto macro. Mirko Pacioni, direzione tecnico-scientifica del Museo Naturalistico di Lubriano / Monumento Naturale Balza di Seppie, che illustrerà le attività Scuola di Apicoltura dell'Etruria. Al termine della conferenza sarà offerto un piccolo aperitivo. E' gradita la prenotazione. Non mancate!

Museo Naturalistico di Lubriano