Museo Naturalistico di Lubriano

IL MUSEO

Dove il tufo vulcanico dell’alta Tuscia quasi sfuma nelle dolci colline di Orvieto, un museo a cielo aperto racconta la natura, i paesaggi e le tradizioni di un territorio tutto da scoprire.
Posto non lontano dalla bella terrazza panoramica che si affaccia sulla Valle dei Calanchi, il Museo Naturalistico è un vero e proprio laboratorio in cui si può studiare la natura del territorio. La biblioteca dedicata, i pannelli esplicativi, l'erbario didattico e il laboratorio introducono al "Percorso delle acque, dei fiori, dei frutti e delle erbe mangerecce", che misura circa 3km e che si snoda dal centro storico verso la valle offrendo ulteriori punti di approfondimento; due lavatoi restaurati, la sorgente del Rigo, il Giardino dei frutti perduti con l'area ricreativa, l'antico mulino ad acqua, oggi Punto espositivo delle Piante aromatiche ed officinali, il fabbricato delle vecchie pompe idrauliche, oggi Punto espositivo delle Piante acquatiche e mangerecce, sono angoli in cui la natura racconta di antiche tradizioni legate alla raccolta e all'uso delle erbe e dei frutti spontanei.

CONTATTI

Tel e fax: 328 5430394

Email: direzione@museolubriano.com

Sito Web: Museo Naturalistico di Lubriano

IN EVIDENZA

Rotelle di legno: carta d’identità degli alberi

Le api e la scuola di apicoltura

Un balcone su Civita di Bagnoregio e la “Valle dei Calanchi”

La fontana della “Pucciotta”

I lavatoi

Le fertili balze di Lubriano

La vasca delle piante idrofite

COSE DA SAPERE, VEDERE E FARE

ITINERARIO

La Valle dei Calanchi

GALLERIA

PER LE SCUOLE

EVENTI DEL MUSEO

Lubriano love bike

DOMENICA 30 GIUGNO TUTTI IN BICI A LUBRIANO !   Venite con le vostre bici a pedalare assieme a noi !   Inaugureremo il servizio noleggio MTB / E-BIKE del Museo Naturalistico che al momento fornisce un primo nucleo di 6 bici (2 e-bike e 4 MTB di cui 2 adulto e 2 ragazzi). Ore 17:00 partenza per il Monumento Naturale Balza di Seppie Loc. Santa Caterina.  ITINERARIO ADATTO A TUTTI ! Caratteristiche: S.P. 55 Andata / Ritorno per complessivi 7 km. Dislivelli minimi e agevoli.  In collaborazione con CICLOSTILE ORVIETO.  Concluderemo in bellezza con degustazione di prodotti tipici (facoltativa, ma con prenotazione obbligatoria) a KM ZERO, ammirando il paesaggio della Valle dei Calanchi, a cura dell'Azienda Agricola MONTESU ! Possibile noleggio bici al museo (prenotazione obbligatoria). Info: cel. 327.0289027. E.mail: info@museolubriano.com

La salute delle api e Viaggio di Psiche

Sabato 1 Giugno  alle ore 17:30 presso la Sala Video del Comune di Lubriano si terrà l'incontro "La salute delle api", interverranno il dott. Giovanni Formato Responsabile e Veterinario dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana e il dott. Riccardo Jannoni Sebastianini Segretario generale di APIMONDIA, federazione internazionale delle associazioni di apicoltori. L'evento è aperto ad apicoltori, ricercatori, amministratori locali, agricoltori, insegnanti, studenti e a tutti/e coloro che amano le api. Inoltre, domenica 2 giugno evento MUSEION  a Lubriano, nella splendida cornice del Monumento Balza di Seppie, si terrà lo spettacolo teatrale "Viaggio di Psiche", scritto e narrato da Sista Bramini. Musiche Giovanna Natalini. Al termine una degustazione di prodotti tipici dell'Azienda Agricola MONTESU. Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero!

Lunedì di Pasqua a Lubriano. La più bella terrazza sulla Valle dei Calanchi

Una splendida escursione guidata per il giorno di Pasquetta: dal Museo Naturalistico (Percorso delle acque, dei fiori, dei frutti e delle erbe mangerecce) al Monumento Naturale Balza di Seppie. Appuntamento alle ore 09:30 presso il museo, in Piazza Col di Lana 12. Caratteristiche tecniche percorso I parte: 3 km ad anello; cat. E (escursionistico); dislivello 200 m s.l.m. II […]

Corso Teorico – Pratico di Apicoltura Biologica

Al via il 13 ottobre il Corso Teorico - Pratico di Apicoltura Biologica, 13 moduli in 2 weekend (13-14-20-21 ottobre 2018) I principali argomenti che verranno trattati nel corso: come sono fatte le api, come si comportano in alveare e in ambiente. Apicoltura biologica: norme e disciplinari; gli organismi certificatori. Tecniche di gestione dell’apiario a confronto: tradizionali e biologiche. Biologia e controllo dei parassiti e delle patologie apistiche nei disciplinari biologici. L’importanza delle flore mellifere. L’Apicoltura “bio” nelle aree protette e nei Parchi Naturali. I mieli autoctoni della Regione Lazio. Scadenza iscrizioni: 10 ottobre 2018. Brochure Corso Apicoltura Ottobre 2018

Di locande, castelli, osti e cavalieri – cena spettacolo

(...) Metti una sera sotto le stelle con del buon vino e la pancia piena ad ascoltare le immaginifiche storiedel cavaliere errante Don Chisciotte e dei suoi seguaci. Metti che all'orizzonte, a far da cornice allo spettacolo e ai suoi mulini a vento, vi sia la splendida Valle dei Calanchi. Metti che tra i tavoli a servirti ritrovi gli stessi attori che poco prima ti hanno accolto. E metti che alla fine ci si specchi nella luna, il digestivo più poetico che ci sia. Cosa fai, non osi? Tra Teatro e Cucina, l'affinità è elettiva (...) ! Il Museo Naturalistico di Lubriano vi invita a partecipare alla CENA / SPETTACOLO AL MONUMENTO NATURALE "BALZA DI SEPPIE" LUBRIANO, DOMENICA 9 SETTEMBRE 2018 – Ore 18:30 presso l'Azienda Agricola MONTESU, in località Santa Caterina n. 30 Evento a cura di Ass. CONDOMINIO BELLUCA e Azienda Agricola MONTESU PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA chiamando l'azienda agricola ai seguenti recapiti: Cel. 329.8678726 (Andrea) - Cel. 3407034097 (Sebastiano). 

LUBRIANO, V Biennale d’arte contemporanea. Sezione “emergenti”. Dal 15 giugno al 30 settembre 2018

Dopo l’apertura delle sedi di Viterbo e di Orvieto, prendono il via le aperture della Biennale d'Arte Contemporanea anche in altre sedi. A Lubriano è stata inaugurata la sezione “Premi Emergenti e Accademie”, per la quale gli artisti sono stati invitati a partecipare sul tema: “Etruria tra Oriente ed Occidente: Segni, Simboli, Spiritualità dal passato verso un possibile futuro”, con la direzione artistica di Laura Lucibello.

La prima giornata mondiale delle api

"La prima giornata mondiale delle api", una importante occasione per far conoscere e conoscere Lubriano e il suo territorio! A Roma il 12 Giugno 2018! TAVOLA ROTONDA promossa dall'AMBASCIATA DELLA REPUBBLICA DI SLOVENIA A ROMA, sull'importanza di preservare le api e altri impollinatori per l'intera umanità e di promuovere la diffusione di una cultura apistica sostenibile. Per saperne di più Il Giardino Segreto - Hotel Palazzetto dalle ore 19:30. E' possibile partecipare compilando il modulo al seguente link 

Sulle tracce di Wilcock

Siamo felici di partecipare per dare il nostro piccolo contributo a questi appassionanti appuntamenti, nel nome di Juan Rodolfo Wilcock e del suo vissuto a Lubriano. Accorrete numerosi!

Verso la prima giornata mondiale delle Api

Sabato 12 Maggio a Lubriano (VT) nello splendido Palazzo Mondaldeschi della Cervara in Piazza San Giovanni Battista, nel cuore del centro storico, si terrà la CONFERENZA INTERNAZIONALE dal titolo “Verso la prima Giornata Mondiale dell’Ape (World BEE Day)” alla presenza di S.E. Bogdan Benko Ambasciatore della Repubblica di Slovenia in Italia. L’evento ha ricevuto il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Al termine della conferenza, nei giardini del palazzo verrà offerto un buffet ai partecipanti con prodotti tipici della Tuscia e della Slovenia. E' gradita la prenotazione: Cell. (mobile phone) 327.0289027 - Email: info@museolubriano.com

WILCOCK, LUBRIANO E LA VALLE DEI CALANCHI. LA VISIONE, IL SOGNO E L’IRONIA

Il Museo Naturalistico di Lubriano, partner del progetto, presenta un importante evento culturale curato dal Comune di Lubriano e finanziato dalla Regione Lazio, il 20 aprile alle ore 15.30 a Palazzo Monaldeschi.