Museo dell'Energia

IL MUSEO

A pochi passi dagli unici pozzi petroliferi esistenti nel Lazio un museo-laboratorio racconta l’energia in tutte le sue espressioni, dalle forme utilizzate dall’uomo nell’antichità alle più attuali strategie di sostenibilità energetica.
Il Museo dell'Energia di Ripi nasce dal recupero di due manufatti dismessi, un mattatoio e un lavatoio, entrambi di proprietà comunale. Quest'ultimo è senza dubbio il più interessante e significativo, sia dal punto di vista storico sia architettonico. Aperto al pubblico il 3 giugno 2009, il Museo dell'Energia di Ripi è un laboratorio didattico, museo geologico e museo scientifico insieme, un luogo ideale per comprendere le tematiche ambientali legate alle fonti di Energia (al petrolio in Italia). E' a Ripi, infatti, che quasi centocinquanta anni fa fu scoperto uno dei primi giacimenti petroliferi italiani. L'origine della miniera, come si legge dalla sua prima Concessione, denominata le "Petroglie", è fatta risalire addirittura all'11 marzo 1868.

CONTATTI

Tel e fax: 0775 285160

Email: museoenergia.info@gmail.com

Sito Web: Museo dell’Energia

IN EVIDENZA

Un lavatoio pieno di energia

La “Quadrisfera”

Il laboratorio esperienziale

L’energia del vento

Energia dall’acqua

COSE DA SAPERE, VEDERE E FARE

ITINERARIO

L’antica miniera di Petroglie

GALLERIA

PER LE SCUOLE

EVENTI DEL MUSEO

Da giovedì 15 a domenica 18 marzo

Museo della memoria. Racconti di vita vissuta

Dal 15 al 18 marzo quattro giorni di eventi gratuiti per tutti tra convegni divulgativi, progetti per le scuole, laboratori interattivi, narrazioni di storie e leggende ed escursioni guidate agli antichi pozzi petroliferi di Ripi. Un programma realizzato nell’ambito del progetto “Creativi per natura” del Sistema Museale RESINA e finanziato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio per promuovere i musei quali presidi culturali e attori di partecipazione nei loro territori.

Da sabato 28 ottobre

Arrivano i Dinosauri! “Jurassic Park” nel Lazio

A Ripi "World of dinosaurs" l'esposizione di dinosauri a grandezza naturale più spettacolare d'Europa. L'obiettivo dell‘ esposizione è quello di presentare i giganti della preistoria nel modo più realistico possibile. Visite guidate e attività didattiche specifiche e di approfondimento sui dinosauri, sulla paleontologia e la geologia del Lazio, con la collaborazione di personale esperto del Museo dell'Energia di Ripi e dell'Associazione Tua. Al Museo dell’Energia sarà inoltre possibile visitare una piccola collezione di reperti fossili di veri dinosauri, risalenti a milioni di anni fa. Giorni di apertura: dal 28 ottobre fino al 25 febbraio 2018, ogni sabato e domenica dalle ore 09.30 fino alle ore 16.30, con apertura straordinaria dal 28 ottobre fino al 5 novembre, 8 dicembre e tutti i giorni dal 26 dicembre fino al 7 gennaio. Info e prenotazioni per scolaresche e gruppi (anche nei giorni feriali): chiamando il numero 3888644122 -oppure scrivendo all’indirizzo e-mail: progettotua@gmail.com.

1 ottobre ore 17.00

Gustascienza 2017

Domenica 1° Ottobre dalle ore 17.00 al Museo dell'Energia di Ripi per scoprire insieme giocando i principi di una corretta alimentazione ... E poi uno spettacolo di bolle di sapone giganti rigorosamente a tema! EVENTO GRATUITO E APERTO A TUTTI

Giugno 2017

Gustascienza 2017. I giacimenti petroliferi italiani

Visita al museo, convegno, escursione agli antichi pozzi petroliferi... per finire con un aperitivo Slow Food. EVENTO GRATUITO del Museo dell'Energia di Ripi!