Museo della Migrazione

IL MUSEO

Nel punto più panoramico di una delle più belle isole italiane, ogni anno luogo di sosta e ristoro per migliaia di uccelli di passo, un museo svela il mistero delle loro migrazioni.
Come fanno uccellini di pochi grammi a raggiungere Ventotene dall'Africa, battendo le ali 15 volte al secondo per oltre 10 ore? Com'è possibile che, nel corso della vita, una Sterna artica migri per una distanza due volte superiore a quella che separa la Terra dalla Luna? Situato sull'isola di Ventotene, importante punto di sosta per gli uccelli impegnati nei lunghi voli stagionali sul Tirreno, il Museo racconta i misteri della migrazione sulla base dei dati raccolti dai ricercatori dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Un percorso tra modelli, ricostruzioni e filmati per scoprire i motivi di viaggi tanto rischiosi, i meccanismi con cui si orientano i migratori e le rotte principali sul Mediterraneo senza dimenticare di osservare, dalla terrazza a picco sul mare, il volo degli uccelli in natura. Due aree protette fra mare e terra, per un unico ambito tutelato: la Riserva Naturale Statale Isole di Ventotene e Santo Stefano e l'Area Marina Protetta. Isole di origine vulcanica con prati e lembi di macchia bassa sulle rupi, fondali tappezzati da colonie di Posidonia oceanica e splendidi litorali articolati in falesie, promontori e calette.

CONTATTI

Tel e fax: 0771 85275 / 340 5412447 / 349 2595607

Email: sarariello@gmail.com

Sito Web: Museo della Migrazione

IN EVIDENZA

Un’isola per la sosta

Diorami e modelli

Il planisfero delle migrazioni

Una terrazza sul mare

La stazione di inanellamento di Punta dell’Arco

L’isola di Santo Stefano

COSE DA SAPERE, VEDERE E FARE

ITINERARIO

Area Marina Protetta e Riserva Naturale Statale
Isole di Ventotene e Santo Stefano

GALLERIA

EVENTI DEL MUSEO

Orari visite guidate e naturalistiche a Ventotene – settembre 2020

Proseguono con successo le attività del Museo della Migrazione di Ventotene: di seguito gli orari delle visite guidate e delle passeggiate naturalistiche per il mese di settembre!

Non sarà il canto delle Sirene?

Al Museo della Migrazione di Ventotene riprendono le uscite in barca alla ricerca delle Berte! Per trascorrere una serata diversa: un tramonto sul mare e il canto delle sirene di Ulisse! Condizioni meteo permettendo! I posti sono limitati Prenotazione obbligatoria

Orari del mese di agosto – Museo della Migrazione

I nuovi orari di agosto delle visite guidate e delle passeggiate naturalistiche del Museo della Migrazione di Ventotene. Vi ricordiamo che è obbligatoria la prenotazione al n. 349 2595607 !

“Stelle costellazioni miti e leggende” a Ventotene

Al Museo della Migrazione ed Osservatorio Ornitologico di Ventotene, mercoledì 22 luglio una serata con le Stelle, Giove, Saturno e magari la Cometa. Non mancate!!! Prenotazione obbligatoria

Non sarà il canto delle Sirene?

Mercoledì 8 luglio riprendono le uscite in barca in cerca delle "Sirene". I posti sono limitati. Prenotazione obbligatoria al n. 3405412447

Sopra il cielo di Ventotene e oltre!

Sabato 4 luglio la Direttrice del Museo della Migrazione di Ventotene, Sara Riello e la Ricercatrice dell'Istituto Nazionale di Astrofisica, Silvia Piranomonte, Vi aspettano alle ore 22.00 in Piazza Castello per l'incontro "Sopra il cielo di Ventotene e oltre!"....

Visite naturalistiche

Ripartono le attività del Museo della Migrazione di Ventotene con una serata sulle stelle ed una passeggiata naturalistica! Si ricorda che, per poter mantenere il distanziamento sociale, tutte le attività saranno a numero limitato, pertanto è obbligatoria la prenotazione. Obbligatorio è, inoltre, l'uso della mascherina. Non mancate!

Inanellamento a scopo scientifico a Ventotene

Un anello è per sempre!! L'inanellamento a scopo scientifico prevede il marcaggio dei singoli individui con anelli metallici leggerissimi e di dimensioni adatte alle diverse specie: non troppo stretti per non bloccare la circolazione del sangue né troppo larghi da finire sull'articolazione o perdersi! Su ogni anello c'è un diverso codice alfanumerico e la nazione di provenienza! E i nuovi arrivi di maggio .... Averla capirossa, passera sarda e calandrella

Attività alla stazione di inanellamento a Ventotene

Durante l’inanellamento a Ventotene si presentano vari esempi di dimorfismo sessuale: in molte specie di uccelli la femmina è più “brutta” del maschio che è più colorato e appariscente. Questo perché il maschio deve conquistarle e farsi notare, le femmine devono essere mimetiche nel periodo della cova! Nella prima foto Pettazzurro femmina e maschio, Verzellino femmina […]

Nuovi arrivi a Ventotene

Nuovi arrivi alla stazione di inanellamento di Ventotene...