Museo del Fiore

IL MUSEO

Nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno il Museo del Fiore racconta la natura, la magia dei fiori e il loro eterno legame con l’uomo.
Ospitato in un antico casale, a 2 km dal suggestivo borgo di Torre Alfina e all'interno della Riserva Naturale Monte Rufeno, il Museo è dedicato alla biodiversità del territorio e, in particolare, al "mondo dei fiori". Attraverso strumenti multimediali, laboratori e una ludoteca attrezzata, esplora in modo divertente e interattivo gli aspetti evolutivi ed ecologici del mondo vegetale, le sue relazioni con gli animali, il legame con la cultura e le tradizioni locali - in particolare quella dei Pugnaloni, mosaici di petali di fiore realizzati in primavera. Il percorso prosegue all'esterno con il Sentiero Natura del Fiore dedicato alla scoperta delle complesse relazioni della vita naturale della Riserva, ma anche al rapporto uomo-natura grazie all'incontro con un vecchio mulino ad acqua e un'arnia didattica. Con oltre 1.000 specie di piante riconosciute nel suo territorio la Riserva di Monte Rufeno, al confine con l'Umbria e la Toscana, è un'area a elevatissima varietà floristica. Colline ondulate e un plateau vulcanico sono separati dal fiume Paglia e coperti da un mosaico di formazioni forestali con boschi misti a querce, carpini e aceri, lembi di macchia mediterranea e la presenza preziosa di prati, radure e antichi coltivi.

CONTATTI

Tel e fax: 0763 7309224

Email: museo.fiore@gmail.com

Sito Web: Museo del Fiore

IN EVIDENZA

Insetti giganti

L’erbario a schede estraibili

Il diorama del bosco

Il laboratorio dei Pugnaloni

I Pugnaloni di Acquapendente

Il Borgo e il castello di Torre Alfina

Il bosco del Sasseto

Acquapendente: la cattedrale del Santo Sepolcro e la cripta medievale

COSE DA SAPERE, VEDERE E FARE

ITINERARIO

La Riserva Naturale Monte Rufeno

GALLERIA

PER LE SCUOLE

EVENTI DEL MUSEO

Una notte al Museo – Museo della Città Civico e Diocesano di Acquapendente

Nella notte di Halloween, apertura straordinaria del Palazzo e delle Carceri Vescovili con emozionate visita guidata tra giochi di ombre e luci. In più per i più piccoli: una avvincente “caccia al tesoro” nelle sale del Museo che vi aiuteranno ad uscire dal museo! Giovedì 31 ottobre in occasione della notte di Halloween il Museo della Città Civico e Diocesano di Acquapendente organizza una divertente caccia al tesoro per i bambini dai 6 anni in su. Il gioco inizierà alle ore 21.30 e durerà sino alle ore 23.00. L’evento è a pagamento al costo di € 5,00 a partecipante, con prenotazione obbligatoria entro la mattina del 31 ottobre.

Un lupo per amico a Monte Rufeno – M’ammalia 2019

In occasione della undicesima edizione di M' ammalia il Museo del fiore dal 26 ottobre 2019 organizza un gioco a tappe con i più piccoli tra i mammiferi: vertebrati a 4 zampe. Le famiglie con bambini possono partecipare a questa giornata tematica scegliendo tra mattina o pomeriggio per scoprire le curiosità che riguardano i mammiferi della Riserva Naturale Monte Rufeno: dove vivono, cosa mangiano, come sono fatti e se sanno trasformarsi in pericolosi “mostri” pericolosi! Potete partecipare a queste attività fino al 10 novembre! Per saperne di più

“Quando il Museo era un podere: i lavori e le faccende di ogni giorno”

In occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, domenica 13 ottobre al Museo del fiore sarà possibile fare un salto nel passato! All'interno delle  sale del Museo del Fiore si svolgerà un gioco a tappe  per realizzare preparati tintori, erboristici e casalinghi per scoprire come si viveva e si giocava “quando non c’era niente di già pronto” e tutto doveva essere preparato in casa per tingere i tessuti con erbe e frutti di stagione, per preparare il sapone con la cenere e le candele da cera usata. Inoltre, domenica 6 ottobre, in occasione della festa dei nonni, tutti i nonni che verranno in visita con i propri nipoti un ingresso gratuito ed una visita guidata al Museo; sabato 19 ottobre passeggiata lungo il sentiero detto “scialimata“con la guida del dott. Filippo Belisario, geologo della Riserva Naturale Monte Rufeno. Per saperne di più

Bombe di semi: un’esplosione di fiori

Sabato 21 settembre al Museo del Fiore un laboratorio creativo per giardinieri originali per una esplosione di colori e profumi! Con preparazione di “Bombe di semi” da portare a casa e lanciare nel proprio giardino, per avere a primavera un’esplosione di fiori personalizzata Inoltre, da non perdere, la visita all’erbario e al giardino con laboratorio manipolativo secondo la tecnica di Fokuoka.

“Erbe e sapori di un tempo”

Da giovedì 22 a domenica 25 agosto ore 16.30 – 18.00 - La tradizione al Museo - “- “Erbe e sapori di un tempo” in occasione di “Viaggio nella Civiltà Contadina ed Artigiana”

Mani alate nella notte stellata – sabato 10 agosto

Anche quest’estate non può mancare la “notte dei pipistrelli” al Museo del fiore per conoscere dove vivono, cosa mangiano e come dormono questi piccoli animali e, passeggiando con il bat-detector all’ascolto delle tracce sonore, scoprire chi sono i chirotteri ed il loro ruolo nell’ambiente della Riserva di Monte Rufeno. Sabato 10 agosto ore 17.30-20.30 - Prenotazione obbligatoria

Viaggio di Psiche – da “Amore e Psiche” di Apuleio

Sabato 3 agosto alle ore 18.30 presso il Museo del Fiore non perdete lo spettacolo all’aperto “Viaggio di Psiche” di e con Sista Bramini.  A partire dalle ore 17, inoltre, sarà possibile visitare il Museo e la mostra temporanea “I vertebrati volanti” della serie “COLLEZIONI A VISTA“. La performance, arricchita dalle musiche di Giovanna Natalini “narra le peregrinazioni dell’Anima per riuscire a congiungersi con l’Amore. La musica evoca la segreta affinità tra luoghi naturali e paesaggi del sentimento immergendo, in una misterica corrente musicale, la narrazione teatrale che, radicata in un corpo quasi danzante, si snoda davanti al pubblico. Lo spettatore proietta nel turbinare della vicenda mitica la propria ricerca d’amore scoprendo la possibilità di una vitalità che non si lascia abbattere e né fugge dinanzi alla tristezza e lo scoraggiamento, ma impara a trasformarli.” Ingresso libero

Predatori in volo – 27 luglio 2019

Sabato 27 luglio al Museo del Fiore un viaggio nella notte alla scoperta della vita di pipistrelli e rapaci (o altri uccelli) notturni: tecniche di volo, forme delle ali, origine della comparsa degli uccelli sulla terra, forma dei becchi e tipi di alimentazione, cicli di vita, tecniche e metodi di tassidermizzazione e possibilità e metodi per salvare piccoli amici alati. Non mancate! Per saperne di più

“Un fiorire di iniziative – XVI edizione”

Dal 1° luglio al 30 settembre 2019 al Museo del Fiore un fiorire di iniziative, adatte a tutti, grandi e piccini, amanti della natura ed esperti ricercatori, escursionisti e appassionati di musica e spettacolo. La proposta estiva del Museo del fiore propone laboratori e giochi per grandi e piccini, incontri con esperti di settore, cene in giardino, visite guidate tematiche, spettacoli e musica, video inediti e tante fresche passeggiate. Non mancate!

I fiori di San Giovanni e le erbe dell’acqua odorosa

 Al Museo del fiore, in occasione della festa di San Giovanni, un appuntamento dedicato alle erbe spontanee legate alla tradizionale cerimonia: appuntamento domenica 23 giugno, aspettando la “Notte di San Giovanni", per la preparazione dell’acqua odorosa di San Giovanni secondo la ricetta tradizionale e per conoscere le erbe spontanee di stagione legate ai rituali magico-religiosi del solstizio d’estate.