Museo del Fiore

IL MUSEO

Nei boschi della Riserva Naturale Monte Rufeno il Museo del Fiore racconta la natura, la magia dei fiori e il loro eterno legame con l’uomo.
Ospitato in un antico casale, a 2 km dal suggestivo borgo di Torre Alfina e all'interno della Riserva Naturale Monte Rufeno, il Museo è dedicato alla biodiversità del territorio e, in particolare, al "mondo dei fiori". Attraverso strumenti multimediali, laboratori e una ludoteca attrezzata, esplora in modo divertente e interattivo gli aspetti evolutivi ed ecologici del mondo vegetale, le sue relazioni con gli animali, il legame con la cultura e le tradizioni locali - in particolare quella dei Pugnaloni, mosaici di petali di fiore realizzati in primavera. Il percorso prosegue all'esterno con il Sentiero Natura del Fiore dedicato alla scoperta delle complesse relazioni della vita naturale della Riserva, ma anche al rapporto uomo-natura grazie all'incontro con un vecchio mulino ad acqua e un'arnia didattica. Con oltre 1.000 specie di piante riconosciute nel suo territorio la Riserva di Monte Rufeno, al confine con l'Umbria e la Toscana, è un'area a elevatissima varietà floristica. Colline ondulate e un plateau vulcanico sono separati dal fiume Paglia e coperti da un mosaico di formazioni forestali con boschi misti a querce, carpini e aceri, lembi di macchia mediterranea e la presenza preziosa di prati, radure e antichi coltivi.

CONTATTI

Tel e fax: 0763 7309224

Email: museo.fiore@gmail.com

Sito Web: Museo del Fiore

IN EVIDENZA

Insetti giganti

L’erbario a schede estraibili

Il diorama del bosco

Il laboratorio dei Pugnaloni

I Pugnaloni di Acquapendente

Il Borgo e il castello di Torre Alfina

Il bosco del Sasseto

Acquapendente: la cattedrale del Santo Sepolcro e la cripta medievale

COSE DA SAPERE, VEDERE E FARE

ITINERARIO

La Riserva Naturale Monte Rufeno

GALLERIA

PER LE SCUOLE

EVENTI DEL MUSEO

“Un fiorire di iniziative – XVI edizione”

Dal 1° luglio al 30 settembre 2019 al Museo del Fiore un fiorire di iniziative, adatte a tutti, grandi e piccini, amanti della natura ed esperti ricercatori, escursionisti e appassionati di musica e spettacolo. La proposta estiva del Museo del fiore propone laboratori e giochi per grandi e piccini, incontri con esperti di settore, cene in giardino, visite guidate tematiche, spettacoli e musica, video inediti e tante fresche passeggiate. Non mancate!

I fiori di San Giovanni e le erbe dell’acqua odorosa

 Al Museo del fiore, in occasione della festa di San Giovanni, un appuntamento dedicato alle erbe spontanee legate alla tradizionale cerimonia: appuntamento domenica 23 giugno, aspettando la “Notte di San Giovanni", per la preparazione dell’acqua odorosa di San Giovanni secondo la ricetta tradizionale e per conoscere le erbe spontanee di stagione legate ai rituali magico-religiosi del solstizio d’estate.

Collezioni in mostra al Museo del Fiore

Fino a gennaio 2020, collezioni in mostra al Museo del fiore, per un percorso espositivo in continuo rinnovamento. Fino al 23 giugno la mostra Un volo a sei zampe, un’esposizione entomologica con specie locali e spettacolari. A seguire, nei mesi estivi, mostre e approfondimenti sui vertebrati volanti (rapaci notturni e pipistrelli) ed una collezione delle […]

Le rose antiche al Museo del Fiore

 Il Museo del fiore Vi invita sabato 1 giugno a visitare la sezione delle “rose antiche” del Giardino Botanico della Riserva Naturale Monte Rufeno. Durante la giornata la naturalista della Riserva Monte Rufeno, la dott.ssa Moica Piazzai, e la dott.ssa Antonella Lisi, operatore della Coop L’Ape Regina, accompagneranno i visitatori nella conoscenza delle meravigliose specie di rose antiche che colorano il giardino, scoprendo come curarle e come usarle per la bellezza e in cucina.

… E lentamente frinire e bombire tra i petali… Percorsi di sostenibilità ad Acquapendente

Nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile dal 22 maggio al 6 giugno 2019 tante visite guidate con prenotazione obbligatoria al Bosco del Sasseto e al Museo del fiore. Per saperne di più  

Collezioni a vista

Tutte le collezioni in Mostra al Museo del Fiore fino a gennaio 2020! Non perdetele!

Farfalle, coleotteri e libellule tra le mani dell’entomologo

Domenica 12 maggio al Museo del Fiore passeggiata e uso dei binoculare con l'entomologo: studio del corpo di un insetto, delle tecniche di volo e delle tecniche di predazione. Inoltre una mostra sul fantastico mondo dei piccoli insetti come non lo avete mai visto … colori, forme, bocche, antenne e zampe da osservare al binoculare, la metamorfosi da scoprire e tutte le tecniche di mimetismo da imitare! La mostra rimarrà in esposizione fino al 23 giugno. Per saperne di più

Dal giardino tradizionale al giardino pensile: il noce e altre piante

Pasqua al Museo del Fiore, domenica 20 aprile alle ore 11.00 per ripercorrere la storia di Casale Giardino con Evelina Serafinelli e tutti quelli che lo hanno frequentato. Verrà messo a dimora un noce, altre piante, racconti e aneddoti sull'aia e visita gratuita al Museo del Fiore.

L’insalata della nonna: erbe spontanee mangerecce al Museo del Fiore

Sabato 13 e domenica 14 aprile il consueto appuntamento primaverile al Museo del Fiore dedicato alle erbe spontanee mangerecce, erbette fresche da cercare e riconoscere nel nostro giardino o nel nostro orto o nel campo del vicino. Una passeggiata ed una chiacchierata davanti ad una buona tisana di erbe spontanee per condividere i saperi e sapori di un tempo sulle erbe primaverili che possiamo trovate nei nostri ambienti. Per saperne di più

La notte della civetta al Museo del Fiore

In programma nazionale il 9 marzo al Museo del Fiore, una manifestazione dedicata al piccolo rapace notturno, che da sempre affascina l’uomo. Con gli esperti dell’area protetta e del Museo si imparerà ad individuare questi animali di notte, i loro canti e richiami inconfondibili! Orario del Museo sabato 9 marzo: dalle 15.00 alle 22.00 Per saperne di più