Intorno a Sabaudia

Itinerario

Luogo:

Percorribilità:

Durata:

Difficoltà:

Tipologia:

Intorno a Sabaudia
Intorno a Sabaudia
Numerose sono le mete possibili nel ricchissimo Parco del Circeo e in prossimità di Sabaudia.
Intorno a Sabaudia
Il Centro Visite del Parco Nazionale del Circeo
Il Centro Visite del Parco Nazionale del Circeo
In Via Carlo Alberto 107, a pochi passi dal centro, la sede del parco è un ideale punto di partenza per una visita informata e consapevole e una meta per chi desidera cogliere in uno sguardo gli aspetti naturalistici più essenziali dell’area . Da qui un comodo percorso pedonale porta fino alle sponde del lago, offrendo una prima idea della grande ed estesa foresta di pianura, la “selva” di un tempo.
Il Centro Visite del Parco Nazionale del Circeo
I “pantani dell’Inferno”
I “pantani dell’Inferno”
Sulle sponde del Lago di Caprolace, una delle più importanti aree di sosta degli uccelli acquatici nel Parco. Le stagioni migliori per gli avvistamenti (fondamentale un buon binocolo) sono la primavera e l’autunno.
I “pantani dell’Inferno”
Torre Paola
Torre Paola
Costruita nel Cinquecento dallo Stato Pontificio insieme ad altre torri costiere, formava con esse un sistema di difesa dalle incursioni dei pirati saraceni.
Torre Paola
Il promontorio del Circeo
Il promontorio del Circeo
Dalle vicinanze di Torre Paola parte un impegnativo sentiero escursionistico che corre lungo il crinale del monte, imperdibili le vedute mozzafiato, fino al Picco di Circe (541 metri).
Il promontorio del Circeo